*
Topmenü

Home  ♦  Sitemap  ♦  Kontakt

 

big-apple.jpg hello-yellow.jpg roulette.jpg zimmer-im-roulette.jpg

ROULETTE

La ruota del tempo gira. E noi ci moviamo con lei. Così anche al “Roulette”, come abbiamo chiamato la nostra casa principale. “Vecchio” è soltanto l’edificio stesso, ma nel suo interno troverete tante innovazioni: stanze nuove, nuovi materiali, nuovo design e tanto conforto - accessi internet gratuiti, televisori LCD e stanze che invitano a soggiornare.

Conforto su 40 mq. E più di una sola notte in questo ambiente moderno. Guardare un po’ la TV prima di dormire? Non c’è problema con TV satellitare e televisore LCD. Controllare e-mail? Certo - grazie all’accesso internet gratuito. E per il resto? Rilassarsi, godere, stare bene!

Colori piacevoli, materiali pregiati, forme moderne e spazio per quattro persone – una stanza, che è una junior suite per un po’ di più in ogni senso: più conforto, più rilassamento, più trovare se stessi, più svago... semplicemente: più gioia di vivere!

Una junior suite per rilassarsi, nel confortevole letto matrimoniale oppure sul divano estraibile. E poi immergere nell’ambiente moderno, guardare con attenzione le impressioni di Velden sulle pareti – realizzate in una tecnica nuova – e riflettere su cosa potrebbe offrirci ancora la giornata...

BACCARA

Baccara, questo è il nuovo edificio che forma un’unità armoniosa con l’edificio principale grazie alla sua architettonica chiara. E le camere nel Baccara? – Beh, camera nuova, fortuna nuova si potrebbe dire! Perchè ciascuna delle 18 camere nuove è unica, disegnata da Walter Hösel, con tante piccole sorprese. Volete sapere di più su Artemis? Oppure preferite Blue Moon? O rischiate addirittura un soggiorno nel Big Apple? – Vediamo un po’...

Clicca qui per vedere il nostro tour a 360 gradi.

ARTEMIS

Se la dea va a caccia non ritorna a mani vuote. Questo era la sua eredità: testimoni di tempi magnifici ... corna di vincitori d’una volta... ricordi del futuro. E Artemide, la dea della caccia, si mostra benevole e ci regala impressioni sfolgoranti della sua arte.

 

BLUE MOON

La luna non è blu, non dovrebbe essere così? Il mare non è giallo, ma perchè non fiorisce? La notte non è bianca, ma perchè no? Il mondo non è rosa, non dovrebbe esserlo? Però un sorriso ci svela... su ogni viso.... qualunque cosa succeda... non preoccuparti.

 

KIKI

Wiki dice di Kiki: “Kiki Kogelnik, nata il 22 gennaio 1935 a Bleiburg, Carinzia; morta il 1° febbraio 1997 a Vienna, artista austriaca; nel 1961 andò a New York, conoscenza con Andy Warhol, Claes Oldenburg e Roy Lichtenstein. Dal 1990 visse a New York, Vienna e Bleiburg. In tutti i luoghi ebbe uno studio.” Altre domande?

 

WOODY

Legno – lo usiamo troppo poco. Questo non ce lo perdona. Perchè legno vive. E chi vive sente. E così mette radici e si lascia formare, ci da calore, vicinanza e sicurezza... natura! Quando noi saremo scomparsi, il legno ci sarà ancora. Ma fino allora...viviamo con la tua forza!

 

UDO

Le 12 meno 5...in questa casa onorata ... dove la luce batteva sul marciapiede ... il vino greco non era ancora finito ... e Jenny diceva: un’altra meringa sarebbe un’ottima idea ... ma poi, cala la notte, Senorita ... e non mi rimane che dire, la saluto

 

ROUGE & NOIR

Il numero tredici è considerato fortunato da tante persone. Ma perchè? – Non lo sappiamo. Però una cosa è certa: il tredici porta così tanta o poca fortuna come ogni altro numero. Perchè al tavolo giochi al Casinò tutti i numeri sono uguali. Quello che conta è l’attimo ... l’attimo della fortuna ... e quello è facile da prolungare al 502.

 

HERZDAME

“Oh tu amata dei miei ventisette sensi, io amo a te! Tu di te te a te, io a te, tu a me. - Noi? Ma questo (detto tra parentesi) non c'entra. Chi sei tu, innumerevole femmina? Tu sei... sei tu? - la gente dice, che saresti, - lasciala dire, non sa come sta in piedi un campanile. Porti il cappello sui tuoi piedi e cammini sulle mani, sulle mani tu cammini....” Kurt Schwitters, Poesia An Anna Blume

 

PATCHWORK

C’è qualcosa che sta bene insieme in qualche modo. Cos’è che sta bene insieme in qualche modo? Insieme c’è qualcosa che sta bene in qualche modo. Sta bene insieme qualcosa in qualche modo? In qualche modo c’è qualcosa che sta bene insieme. ...qualcosa sta bene insieme in qualche modo. Cosa insieme sta bene in qualche modo. Insieme ... in qualche modo ... sta bene? In qualche modo ... sta bene!

 

REFLECTION

Fammi vedere come vivi e ti dico chi... No! Nessuno vuole riconoscere sempre la stessa immagine di se stesso! Chi è che non vuole esagerare un po’ ogni tanto – e forse – riconoscere in questo la sua immagine? Nel riflesso del proprio mondo si rifrangono i raggi della nostra esistenza e ci mostrano la via.

 


BIG APPLE

..e Lady Liberty dicevano: “Mandatemi chi non ha casa, squassato dalle tempeste, sollevo la fiaccola accanto alla porta d'oro!“ E lo fa tuttora. Il resto è ormai leggenda. Però bisogna aggiungere altre due righe: “If I can make it there, I’ll make it anywhere. It’s up to you, New York, New York!”

 

PORZELLAN

Quando porcellana va in pezzi, quando tutto va in frantumi, quando si ha la delicatezza di un pachiderma, quando tutto è rovinato ... poi ... li appendiamo alla parete. Perchè i cocci portano....

 

SAM´S STUDIO

Conosci Sam? Sam, il tizio con la pipa. E col pennello in mano. E la lama sottile. Questo non è da Sam. Perchè Sam lavora con molta sensibilità. Ancora nessuna idea chi fosse Sam? Ma ti prego – Sam, il tizio con la pipa. E col pennello...

 

VELDEN OPEN

Sul campo da golf, si dice, vanno prese le decisioni più importanti. Sarà poi vero, o no? Ieri ancora discussioni sul Green, oggi già si fanno i progetti più dettagliati. E la conversazione continua. Fino al buio e fino a quando la coppa comincia a raccontare dalle vittorie più belle. Al tavolo delle riunioni – oppure sul prato verde.

KUSCHELZIMMER

“Vieni, ti faccio vedere un posto per giocare”, dice l’orso bianco. “Con un letto, morbido come mille piume d’oca. Ed un pavimento soffice come il maglione più caldo. – Vogliamo sentirci bene?” Non doveva dirmelo due volte. E quando meno c’è l’aspettavamo eravamo già immersi...

7th HEAVEN

Essere al ... Sentirsi come al ... Nuotare nel ... Il settimo cielo ha tanto da offrirci. Non è un luogo come tanti altri. No, è il luogo dei nostri sogni, delle nostre nostalgie. E da qualche parte ci sei tu, sulla nuvola numero nove. E io me ne accorgo ... non è poi lontano da qui.

HELLO YELLOW

Un evidenziatore grande come una parete. Un Post-it che è il suo proprio messaggio. Un campo di grano immerso nei suoi colori. Una birra chiara che inonda la stanza. Un sole che c’è anche di notte. La luce del semaforo che non cambia mai sul rosso.

 

BLACK AND WHITE

Ebano ed avorio – sono contrari? Oppure non si vede l’uno solo grazie all’altro? Il nero su sfondo bianco non è anche bianco su sfondo nero? Lasciamo perdere e godiamoci la vicinanza. Con tutti i contrasti.

 

BIANCO

Si dice che di ogni specie al mondo esiste un albino, un essere del tutto bianco. Tigri bianche, pavoni bianchi, gatti bianchi, anatre bianche ... Una stanza come i capricci della natura ... tutto bianco, tutto pulito, senza macchie ... un mare di bianco ... White Room ... forse il luogo più bello dopo la “Fete Blanche”, la notte bianca...

Prenotazione/Prezzi...

Sprachenauswahl-IT
Menu
Carame

Restaurant Carame

Velden

Velden am Wörthersee

 

Kärnten

Kärnten

Gruber-Web-Design
Benutzername:
User-Login
Ihr E-Mail